Una Piazza Saffi gremita di persone come non si vedeva da tempo per il Capodanno forlivese. Il vicesindaco Mezzacapo su Facebook ha stimato una partecipazione di 10.000 persone. Un dato difficile da verificare con certezza, ma il seguito che ha avuto è stato sicuramente ben oltre le aspettative. Tantissima gente si è assiepata nella piazza principale di Forlì aspettando il Capodanno e per festeggiare il nuovo anno con lo show degli Eiffel 65 e la comicità del forlivese Andrea Vasumi. Anche le misure di sicurezza previste hanno funzionato abbastanza bene.

La polizia locale e gli steward hanno fatto “da filtro” prima dell’evento perchè si temeva l’utilizzo delle bottiglie di vetro vietate dall’apposita ordinanza emanata dal sindaco. I contenitori posizionati vicini ai “tornelli” sono stati riempiti dagli oggetti non autorizzati e tutto è filato via senza problemi. A Forlì, più in generale, non sono stati registrati ricoveri al Pronto Soccorso per gravi lesioni provocati dallo scoppio di petardi come avvenuto in altre città d’Italia. Solamente un 41enne ha richiesto l’intervento dei sanitari per lo scoppio di un petardo. Per l’uomo solo una piccola bruciatura tanto che è stato dimesso senza prognosi con una sola piccola medicazione.