Diagonal-Loft-Club-Forlì

Il palco come banco di prova definitivo della musica rock, la trap oltre agli stereotipi e una guida musicale per il decennio che si sta per concludere. Questi i tre temi toccati nel corso della seconda edizione di “Indice”, contenitore culturale ideato dall’agenzia Archimedia Società Cooperativa e organizzato insieme al Diagonal Loft-Club, con inizio alle ore 19,00 in viale Salinatore 101 a Forlì, evento in collaborazione con l’azienda Poderi dal Nespoli 1929.

Un appuntamento al mese, da gennaio a marzo, all’ora dell’aperitivo. Gli incontri saranno condotti dal giornalista Corrado Ravaioli che ha curato il programma. Si parte sabato 25 gennaio con Massimo Cotto e il suo Rock Live (Mondadori). Celebre speaker radiofonico (ogni mattina conduce Rock an Talk su Virgin Radio Italy), autore televisivo e teatrale, giornalista professionista (ha diretto Rockstar e scritto per le più prestigiose riviste italiane e internazionali, tra cui Billboard), scrittore (ha al suo attivo oltre 60 libri), direttore artistico di numerosi festival e rassegne.
Da Bruce Springsteen agli U2, da Iggy Pop a David Bowie, in Rock Live, in questo libro Mr. Cotto (nickname con cui è conosciuto in radio) racconta tutti i concerti in cui il rock ha mostrato la sua verità. “Il palco è la sentenza di Cassazione del rock. L’ultimo grado di giudizio. Inappellabile”.