Cartongesso

Sono semplici da realizzare, richiedono una procedura veloce da mettere in pratica e non costano molto. Stiamo parlando dei lavori in cartongesso da fare in casa, un tipo di realizzazione che senza dubbio viene sempre più effettuato negli ultimi tempi. I vantaggi che può dare questa realizzazione sono veramente tanti all’interno di un’abitazione. La lastra in cartongesso è stata realizzata inizialmente negli Stati Uniti. Era la fine del 1800 e solo dopo alcuni anni l’utilizzo di questo elemento si diffuse anche in Europa, a partire dall’Inghilterra, Paese nel quale fu realizzata la prima fabbrica del continente.

Cosa sono le lastre in cartongesso

I lavori in cartongesso in una casa, come dicevamo, possono essere davvero utili. È però fondamentale affidarsi a dei professionisti del settore, richiedendo differenti preventivi, per farsi un’idea precisa del costo che dobbiamo sostenere. Per questo possiamo affidarci a https://www.preventivone.it, che ci dà la possibilità di ottenere gratuitamente dei preventivi da parte delle imprese edili nella nostra città. Essere consapevoli del costo che si dovrà sostenere, anche per la realizzazione di lavori in cartongesso in casa, è fondamentale, in modo da avere un preciso riferimento e confrontare il costo necessario con il nostro budget che abbiamo a disposizione.

Le lastre di cartongesso sono realizzate con una struttura in gesso disidratato, che viene rivestito dai due lati con il cartone. Si può agire in diversi modi a questo proposito, per dare all’elemento finale una resistenza differente, sulla base del lavoro che vogliamo realizzare. Le lastre di cartongesso standard sono solitamente di colore bianco, ma possono essere applicati anche altri elementi a questi pannelli nel corso della produzione, degli additivi che rendono le lastre resistenti al fuoco e all’umidità. In questi casi i pannelli assumono altre colorazioni, diventando rispettivamente rosa e verdi.

I vantaggi del cartongesso in casa

Come dicevamo, sono davvero numerosi i vantaggi dei pannelli in cartongesso per i lavori che dobbiamo realizzare nella nostra abitazione. Innanzitutto dobbiamo considerare la velocità di realizzazione di queste opere, che in poco tempo ci permettono di avere a disposizione ad esempio delle pareti divisorie, con l’obiettivo di suddividere gli ambienti di una casa in modo molto semplice. La realizzazione di questi lavori solitamente non ha costi molto elevati, proprio perché il materiale non costa molto e allo stesso tempo si riduce notevolmente il tempo di realizzazione. Per installare i pannelli in cartongesso di solito vengono richieste delle attrezzature semplici da montare e davvero ridotte dal punto di vista dello spazio che occupano. Si risparmia anche sui costi delle finiture, visto che, a differenza di quanto può avvenire nel caso di un muro tradizionale, le pareti in cartongesso risultano alla fine dei lavori completamente lineari e lisce. Inoltre si può contare su una certa pulizia già a partire dalla fase dell’installazione.

Un muro tradizionale solitamente richiede anche degli specifici tempi di essiccazione da rispettare, che non sono richiesti nel caso dei lavori in cartongesso. Queste lastre inoltre sono molto flessibili e quindi è possibile realizzare, tramite il lavoro di un professionista o di una ditta specializzata in queste attività, delle originali forme. Gli ambienti di un’abitazione diventano particolarmente personalizzabili, visto che con il cartongesso si possono creare delle atmosfere particolari, aggiungendo ad esempio delle mensole o degli altri elementi decorativi speciali. Infine ricordiamo il fatto che si tratta di una possibilità utile per lasciare aperte diverse opportunità per il futuro. Utilizzando il cartongesso per fare dei lavori in un edificio, si possono effettuare in futuro altre modifiche utili, con la possibilità ad esempio di modificare eventuali impianti di vario tipo che sono stati installati dentro l’intercapedine creata proprio con i pannelli in cartongesso.