Polizia-Locale-Polizia-Municipale

La scorsa notte a Forlì, in via Ravegnana, la Polizia Locale forlivese ha effettuato i rilievi di un sinistro stradale che ha visto come unico coinvolto, un 27enne rumeno risultante positivo al test dell’alcool. Il tasso di alcolemia accertato che ha superato i 2 g/l rispetto ai 0.50 g/l consentiti dalla legge, ha portato, oltre al ritiro immediato della patente di guida e al sequestro del veicolo, anche al deferimento all’autorità giudiziaria per il conducente.

L’attività della Polizia Locale forlivese prosegue incessante sul fronte della lotta al contrasto dell’abuso di alcool alla guida dei veicoli che purtroppo, insieme allo smodato utilizzo dei telefoni cellulari, risulta essere una delle cause principali dell’incidentalità stradale. Nei primi dieci mesi di ques’anno circa 7.100 sono stati i conducenti sottoposti al controllo alcolemico sui 10.000 veicoli controllati. Dai suddetti controlli sono scaturiti 53 accertamenti per guida in stato di ebbrezza dei quali 37 hanno interessato persone coinvolte in sinistri stradali. In 14 casi, il tasso alcolemico, è risultato superiore a 1.50 g/l. La Polizia Locale forlivese raccomanda, infine, per queste prossime giornate interessate dalle festività natalizie e dal Capodanno di evitare l’uso di bevande alcoliche prima di mettersi alla guida di veicoli oltre, naturalmente alla normale prudenza ed al rispetto del Codice della Strada.