Ricky Portera, la chitarra di Dalla e degli Stadio, all’Ottantadue Music Club

0

Non solo jazz e blues all’Ottantadue Music Club di Forlì, in corso Garibaldi, ma anche un po’ di musica Rock di qualità. Un insolito concerto con le sue chitarre quello di venerdì 20 dicembre durante il quale Ricky Portera si racconterà, con l’accompagnamento in molti brani della band Arancia Meccanica, l’house band del club forlivese. Il primo approccio di Ricky Portera con il panorama musicale risale al luglio 1969, quando entra a far parte dei Club72.

Portera è stato fondatore con Gaetano Curreri degli Stadio. Storico collaboratore di Lucio Dalla, ha lavorato anche con Ron e altri autori italiani come Eugenio Finardi, Loredana Bertè, Vasco Rossi, Morandi, Paola Turci e altri. Lucio Dalla ha scritto e dedicato a Portera il brano “Grande figlio di puttana”, che divenne, nel 1982, il primo grande successo degli Stadio. Ha scritto per Vasco Rossi “Una nuova canzone per lei”. Uscito dagli Stadio ha continuato la carriera di session man collaborando con Nek, Massimo Bozzi, Robert & Cara (prodotti da Dalla).

Ha partecipato al Festival di Sanremo nel 1996 al fianco di Paola Turci per il brano “Volo così” e nel 2006 con Anna Tatangelo per il brano “Essere una donna”. Nel 1990 realizza il suo primo album da solista omonimo. Negli ultimi anni Portera ha continuato a suonare, collaborare e incidere con tanti altri bei nomi del panorama musicale italiano.
Corso Garibaldi 82. Inizio concerto ore 22,05. Ingresso libero, ma per chi volesse cenare, dalle 19,30 in poi, è consigliata la prenotazione al 3703664372.