Alberi-tagliati

Viste le esigenze straordinarie e improcrastinabili di manutenzione e pulizia del verde urbano, questa Amministrazione ha deliberato di attingere al fondo di riserva per dare corso a un primo ciclo di potature che riguarderà, nelle prossime settimane, ben 2.416 alberature”.

Ad annunciarlo è il sindaco Gian Luca Zattini che entra nel dettaglio del provvedimento di Giunta: “di questi 306mila €, 266mila sono destinati a coprire le spese di gestione e pulizia dei viali alberati del forese e del centro storico, mentre i restanti 40mila verranno impiegati per ripulire e mettere in sicurezza l’area di viale Corridoni, dietro il plesso del Campus. I lavori più ‘consistenti’ interesseranno viale Bologna, viale Risorgimento, viale della Libertà, la via Lughese, viale Kennedy, via Fulcieri, via Buonarroti, via Mellini, via Zanchini, viale Gramsci e viale Corridoni. A questi importanti interventi vanno aggiunte le potature di contenimento in aree verdi e zone residenziali meno trafficate ma non per questo meno importanti. Questo ciclo di lavori straordinari al patrimonio arboreo del nostro Comune verrà effettuato nel rispetto della forma e della vigoria delle singole alberature ma con l’obiettivo di garantire, prima di tutto, la sicurezza dei nostri cittadini e la qualità del verde urbano”.