teatro dragoni

“Ma tu lo sai cos’è l’amore?” è il tema dello spettacolo di beneficenza che si terrà a Meldola al teatro Dragoni, venerdì 13 dicembre alle ore 20,00. La serata è organizzata da Etica&Mente, associazione culturale non a fini di lucro, che ha sede in piazza Orsini al civico 10. Obiettivo dell’iniziativa è la Doll Therapy: col ricavato, infatti, verranno acquistate bambole e animali di peluche (cani e gatti) per gli ospiti della Casa di Riposo “Davide Drudi” che soffrono di Alzheimer e demenza senile.

La terapia della bambola – spiegano i volontari dell’associazione – favorisce sentimenti positivi di attaccamento e sicurezza, oltre a diminuire l’aggressività in anziani che manifestano decadimento cognitivo come l’Alzheimer. L’uso di interventi non farmacologici nella cura del disagio invita gli operatori sanitari ad assumere un approccio di cura centrato sulla persona“.

La Doll Therapy, nasce all’interno della “terapia del giocattolo”, diffusasi negli anni ‘80 negli USA e in Australia. Gli studi osservarono che l’utilizzo dei giocattoli migliorava la comunicazione, diminuiva comportamenti aggressivi e oppositivi, in anziani con varie forme di demenza.

La bambola ha dunque il potenziale di migliorare il benessere personale – spiegano gli associati – attraverso l’incoraggiamento dell’interazione e della comunicazione, di favorire l’attaccamento e il bisogno di accudimento e di fornire una stimolazione sensoriale attraverso l’attività“. Protagonisti dello spettacolo, che entra nel merito delle diverse tipologie affettive e del valore di sentimenti positivi, sono: Filippo Pezzi e Laura Zecchini (chitarra e voce), Sara Monti (soprano), Alessandra Bassetti e Fabiola Farneti (pianoforte e violino), Luca Paglia (organetto diatonico), Barbara Faccani (prima ballerina e coreografa), Carlo Lucchi, Elisa Paglia, Cristina Turchi, Angelica Brusci (corpo di ballo). Presenta la serata la giornalista Laura Stradaroli che ne è anche la regista. Info 3384489033.