giacomo paolini scherma

Due medaglie d’oro per l’Emilia-Romagna nella prima giornata dei Campionati Italiani Under23 Forlì 2019. A conquistarle sono stati Matteo Neri nella sciabola maschile e Giacomo Paolini nella spada maschile.

Neri ha superato in finale Leonardo Dreossi (Aeronautica) col punteggio di 15-8, dopo aver avuto la meglio in semifinale su Alberto Arpino (Fiamme Rosse) per 15-11. Nei quarti era invece arrivata l’affermazione con lo stesso punteggio su Lorenzo Ottaviani (Frascati Scherma). Neri aveva cominciato la giornata con un girone perfetto che gli aveva permesso di insediarsi al numero uno del tabellone a eliminazione diretta e di saltare il match dei 32esimi di finale.

Gioia doppia per Paolini, che vince nella sua Forlì, dove è cresciuto schermisticamente prima di approdare all’ISEF Eugenio Meda di Torino per allenarsi con il maestro Maurizio Mencarelli. L’atleta dell’Esercito ha battuto in finale Federico Vismara (Fiamme Azzurre) per 15-12, dopo aver superato nella semifinale Diego Certo (Bottagisio Scherma Verona) per 15-11. Nei quarti aveva superato Gianpaolo Buzzacchino (Fiamme Oro) col punteggio di 15-10.