Calvina – Forlì: 3-0

Calvina: Sellitto (87′ Garletti); Zanolla, Chiari, Sorbo, Boldrin; Crema (75′ Boreggio), Cazzamalli, Delcarro; Bracaletti (85′ Gbelle); Recino (80′ Valenti), Mauri (77′ Bittaye). A disp.: Turlini, Baronio, Broli, Brunelli. All. Florindo.
Forlì: De Gori; Baldinini, Pacchioni (74′ Favo), Vesi, Gkertsos; Albonetti, Ballardini; Pellecchia, Buonocunto, Zabre (46′ Pop); Souare (46′ Gomez). A disp.: Stella, Zamagni, Bedei, Pastorelli, Riccardo Marzocchi, Francesco Marzocchi. All. Paci.
Arbitro: Lucio Felice Angelillo di Nola; Assistenti: Tonti di Ancona, Boato di Padova.
Note – Reti: 55′ e 69′ Mauri, 72′ Delcarro. Ammoniti: Pacchioni, Buonocunto, Mauri (C), Vesi. Recupero: 0′ e 5′. Spettatori: 300 circa.

Dopo 9 risultati utili per il Forlì arriva la batosta prenatalizia alla 17° giornata di serie D. I Galletti nonostante gli infortuni importanti (Minella, Biasol) e influenzati (Sedioli) non è ancora intervenuto sul mercato. I casalinghi invece hanno messo nelle ultime ore Mattia Mauri, che si è presentato subito con una doppietta e un assist ad Andrea Delcarro. A Desenzano i romagnoli super incerottati a causa di defezioni di varia natura. All’inizio dalla metà campo in su i forlivesi girano bene e fino al vantaggio casalingo riescono a tenere chiusa la propria metacampo senza comunque creare grossi problemi alla difesa bresciana. I casalinghi, invece, si rendono molto pericolosi con ripartenze fulminanti con gli scoppiettanti di Mauri e Bracaletti che si fanno trovare tra le linee e proprio lì fanno la differenza. Tre le occasioni degne di nota: respinta sulla linea di Pacchioni su botta sicura di Crema, palo interno di Recino e spizzata del 9 biancoazzurro. L’arma migliore del Forlì è Pellecchia sia con imbucate centrali che con tiri dalla distanza.

Paci inserisce a inizio ripresa Gomez e Pop davanti alla difesa, trasformando il modulo. Cazzamalli al 54′ non riesce a deviare per un soffio un pallone che attraversa l’area piccola, ma al 55′ cambia il match: Crema entra nella trequarti, serve Recino che però non controlla, la palla vaga a centro area dove compare Mauri, che in girata fa gonfiare la rete. Il Forlì accusa il colpo e al 69′ Mauri concede il bis: Recino buca dalla sinistra, destro a giro che De Gori devia sui piedi di Mauri, il cui facile tap-in mette i titoli di cosa alla gara. Al 72′ ancora Mauri manda in rete Delcarro, per il 3-0. I Galletti non riescono a mettere il gol della bandierina complice la traversa interna colpita da Gomez a un minuto dal 90′. Con questa sconfitta il Forlì resta a quota 25 (in 7° posizione), mentre il Calvina sale a 21.