concerto san mercuriale

Ultimo appuntamento per il cartellone autunnale ForlìMusica (che vede la collaborazione di Associazione Bruno Maderna e Associazione Amici dell’Arte). La rassegna si conclude venerdì 20 dicembre con il grande concerto di Natale a San Mercuriale in piazza Saffi a Forlì.

Il maestro Enrico Pollini dirige il soprano forlivese Silvia Bertaccini, l’Orchestra Maderna e i Cori San Paolo e Cappuccinini. La serata sarà aperta dai Cello Bass. Il ricavato sarà devoluto per il restauro della facciata dell’Abbazia. Prevendite sul sito: www.forlimusica.it.
Il programma molto vario prevede l’esecuzione di autori classici alternati a brani natalizi per coro e orchestra mentre la serata sarà aperta da una esibizione dei Cello Bass (7 violoncelli, due contrabbassi e percussioni), un gruppo formato da studenti del Liceo Artistico e Musicale Antonio Canova di Forlì guidati da Tatyana Mukhambet.

Il soprano forlivese Silvia Bertaccini, dopo aver studiato pianoforte al Liceo Musicale, ha iniziato il vero studio del canto all’Istituto Corelli di Cesena e Accademia Internazionale d’arte lirica di Osimo. Entrata nell’Accademia Harmonica (Mo) si è esibita in numerosi spettacoli e approfondito repertorio e interpretazione con grandi maestri R. Kabaivanska, L. D’Intino, M. Pertusi. Ha debuttato con successo al Teatro “Olimpico” di Vicenza nel Don Giovanni come Donna Anna. Protagonista di una lunga tournée in Cina e in Thailandia con l’Orchestra Internazionale d’Italia, in Giappone è stata Adina ne L’Elisir d’amore. Entrata nell’As.Li.Co si è esibita in molti ruoli principali in numerosi teatri italiani. Si dedica anche al repertorio sacro. È laureata in Conservazione dei beni culturali e docente di canto all’Accademia “In Arte”.

I Cori Cappuccinini e San Paolo rappresentano l’unione dei Cori forlivesi attivi fin dagli anni Settanta nelle rispettive realtà parrocchiali, nelle quali svolgono tradizionalmente attività musicale per giovani ed adulti con scopo liturgico, culturale e associativo. Da anni intensa è la collaborazione artistica: il numero consistente di coristi ha permesso di visitare molti repertori, realizzando concerti e progetti musicali interessanti anche con prestigiosi direttori, orchestre e gruppi strumentali. Dirige Enrico Pollini che vanta un’intensa attività anche come tenore. L’ingresso al concerto è a offerta libera e il ricavato sarà devoluto al restauro della facciata dell’Abbazia di San Mercuriale.