Panettone

«Anche quest’anno come oramai da tradizione il Comitato di Quartiere Romiti ha iniziato la tradizionale distribuzione agli anziani (oltre i 90anni), casa per casa dei panettoni natalizi come dono natalizio di augurio di buone festività. Per molte persone Natale è un giorno come tanti altri, solo uno in più da far passare. È la condizione di un popolo silenzioso che vive in uno stato di solitudine cronica: sono gli anziani rimasti da soli. Vivono in case piene di ricordi che pesano sulla routine di tutti i giorni fatta sempre degli stessi gesti alla ricerca di uno sguardo complice, un sorriso che rende più caldo l’inverno. Una stretta di mano, un sorriso, e un dono come in questo caso di un panettone donato da un volontario del Comitato di quartiere li fa felici e li fa sentire importanti, che ci sono, e che qualcuno si ricorda di loro.

Era una consuetudine della città di Forlì quando vi erano le circoscrizioni. Come Comitato di Quartiere abbiamo ritenuto importante mantenere questa iniziativa. Il miglior Natale per gli anziani è la compagnia. Far visita a loro in questo periodo natalizio dedicando qualche ora del nostro tempo, che è sempre frenetico, consegnando loro un dono come è un semplice panettone assume un grande valore di rispetto e di valorizzazione di persone che per il semplice fatto di essere li da loro manifestano felicità.

Sono circa 60 infatti gli anziani ultranovantenni del quartiere Romiti ai quali hanno fatto visita i volontari del Comitato di Quartiere Romiti in questi giorni di festa per la consegna personale del panettone. I nostri concittadini più anziani sono contenti perché si sentono pensati e si vedono cercati. Andare a trovare gli anziani significa ascoltare i loro problemi e cercare di venire incontro alle loro esigenze. Noi tutti volontari del Comitato di Quartiere Romiti, in questo, ci sentiamo ben voluti e utili per i nostri concittadini anziani che sono molto importanti per i Romiti».

Il Comitato di Quartiere Romiti