Foto-di-Gruppo-alle-spoglie-di-San-Mercuriale

Domenica 8 dicembre, alle ore 16,00, nel Museo civico Mons. Domenico Mambrini di Pianetto di Galeata, si terrà una conferenza dell’antropologo Mirko Traversari dal titolo “Fede e Scienza a confronto sullo studio delle reliquie: il caso di San Mercuriale“.
Durante l’incontro verranno presentati i risultati delle analisi effettuate sulle reliquie di S. Mercuriale, dopo uno studio di ricognizione scientifica.

Traversari mostrerà quanto messo in luce dalle indagini, che si sono concentrate sulla paleodieta, la mobilità ed alcuni quadri patologici potenzialmente sofferti dal Santo. “Le analisi preliminari sul dna”, afferma Traversari, “sono state condotte su due elementi scheletrici, uno proveniente dal cranio conservato alla SS. Trinità di Forlì, il secondo sulle reliquie del corpo conservato a S. Mercuriale, con il fine ultimo di associarle geneticamente (…). E’ possibile confermare la relazione genetica tra le due reliquie”.

Mirko Traversari è antropologo fisico e paleontologo. Come archeoantropologo si occupa dello studio dei resti mummificati. Ha coordinato diverse mostre sotto la direzione della Sopraintendenza per i Beni archeologici dell’Emilia-Romagna e collaborato alla redazione e lo svolgimento di percorsi archeologici a Forlì e Rimini. Ha contribuito a numerosi scavi archeologici come progettista, collaboratore, responsabile di indagini, ricognizioni e supervisori. Ha pubblicato numerosi articoli e monografie.