Giachetti-Forlì-Piacenza

La partita di domani all’Unieuro Arena (palla a due alle ore 18,00) vedrà affrontarsi due squadre che si presentano alla sfida valida come 12° di andata di A2 girone Est in un buon momento di forma: 3 vittorie consecutive per l’Unieuro, 5 nelle ultime sei per l’UCC Assigeco Piacenza. Sandro Dell’Agnello presenta il match: “Le ultime tre partite hanno detto cose importanti: con Montegranaro dovevamo riscattarci e abbiamo vinto in emergenza, con Verona abbiamo giocato la nostra migliore partita fino a questo momento, mentre a Roseto abbiamo vinto una partita “sporca”. Vincere in tre modi diversi dà tanta fiducia e ci fa sentire sempre più a nostro agio in tutto quello che facciamo”.

Domani all’Unieuro Arena arriva una squadra in fiducia e che sta vivendo un momento decisamente positivo: “Sono in un ottimo periodo, nel quale tra l’altro hanno fatto due colpi importanti a Verona ed Udine, aspetto che li rende un cliente particolarmente scomodo. Usano molto il tiro da tre e ci siamo ovviamente preparati anche per questo tipo di situazione: di fatto spesso giocano senza un centro vero e proprio, ma con Hall e Ogide che aprono molto il campo”.

L’Unieuro è in fiducia e ogni partita è un’occasione, ed il coach lo sottolinea: “Dobbiamo vivere ogni gara come una vera e propria opportunità, visto che mai come in questo momento il campionato è equilibrato e al tempo stesso incerto”.