Campus-Universitario Forlì

Avrete letto tutti che a Forlì e Ravenna, dal 2020, inizierà il corso di Laurea in Medicina. Una notizia storica per la Romagna. Viviamo in un’epoca in cui la conoscenza e la formazione rappresentano l’unico biglietto vincente sicuro nella competizione globale ed avere nel territorio un’università deve diventare, se non lo è ancora, uno dei punti di forza del territorio per creare le condizioni di benessere attuali e future. D’altra parte sappiamo tutti che, nei prossimi 10 anni, ci aspetterà un fiume infinito di pensionamenti medici. Non sarebbe un dato allarmante ma, ad oggi, non si forma un numero sufficiente di giovani medici per sostituirli” annuncia Claudio Vicini candidato alle regionali nella lista del governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini.

Avere Medicina in Romagna potrà garantire, in parte, questo ricambio. Se sarò eletto, vi garantisco che la formazione dei medici in Romagna sarà una mia priorità, a servizio dei cittadini che presto potrebbero restare senza medici nelle corsie…” conclude il professore Claudio Vicini primario di otorinolaringoiatria e chirurgia cervico-facciale dell’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì.