Chiusura della campagna elettorale di Bonaccini a Forlì

0

Siamo davvero molto contenti che il presidente Bonaccini abbia scelto Forlì per chiudere la campagna elettorale. Il nostro territorio sta largamente dimostrando una grande voglia di riscossa e partecipazione democratica, contro sovranismi e populismi leghisti che vogliono trasformare queste elezioni in un plebiscito per il loro leader, a discapito dei cittadini emiliano-romagnoli” commenta in una nota il segretario territoriale PD Daniele Valbonesi.

La nostra regione è un’indiscussa eccellenza, produttiva, sociale, culturale. L’Amministrazione regionale uscente ha saputo ascoltare e interpretare i bisogni dei cittadini e delle imprese, proponendo soluzioni concrete ai problemi delle famiglie e degli imprenditori, che in questo territorio hanno sempre potuto esprimere al meglio l’altissimo potenziale di competenze, innovazione e creatività. I nostri distretti produttivi parlano da soli, come pure le nostre scuole, le università, la rete ospedaliera, i servizi per l’impiego e, non ultime, le opportunità culturali e turistiche. Il territorio forlivese non fa eccezione. Le sconfitte alle ultime amministrative ci spingono a ripartire dalla soluzione dei problemi dei cittadini, con la consapevolezza della validità della proposta politica del centrosinistra che sostiene Stefano Bonaccini” conclude Valbonesi.