Teatro Testori Forlì

Mercoledì 11 dicembre, alle ore 21,00, al Teatro Giovanni Testori, in via Vespucci 13 a Forlì, verrà messo in scena lo spettacolo “Amleto” di e con Michele Sinisi, costumi Luigi Spezzacatene, suoni Claudio Kougla, aiuto regia Marcella Nocera.

Amleto si trova in una stanza e vive in completa solitudine la sua storia. I fatti, i personaggi, sono caduti davanti ai propri occhi e malgrado il suo volere e i suoi desideri deve confrontarsi con questi e prendere delle decisioni. La tragedia sta nel fatto che deve comunque risolvere la sua storia da solo, deve stare lì a parlare con personaggi assenti. Polonio, Re Claudio, Ofelia, Laerte, la madre Gertrude, l’attore della compagnia girovaga, non ci sono o forse non sono arrivati. Solo le sedie gli fanno compagnia. L’unica presenza reale è il fantasma del padre che in quanto tale lo metterà al corrente di ciò che veramente è successo. La storia è quella che tutti noi conosciamo e il testo scespiriano è smontato e reintrodotto sulla scena attraverso un soliloquio che vuole rendere in modo chiaro lo svolgersi della storia sino alla morte. Una tragedia che sfugge all’analisi o che accetta tutte le analisi, mentre racconta di un uomo che non accetta nulla.
Per informazioni e prenotazioni 0543/722456.