Circolo della Scranna foto di Renzo Zilio

Venerdì 8 novembre nell’ambito del cartellone “Festival L’Occidente nel labirinto” XIX edizione, in programma l’evento “Viva Verdi! Le musiche che hanno fatto l’Italia“, alle ore 20,45 al Circolo della Scranna in corso Garibaldi 80 a Forlì, con Margherita Pieri (soprano), Andrea Jin Chen (baritono), Pia Zanca (pianoforte), Filippo Pantieri (commento Musiche di G. Verdi). Ingresso gratuito.

Il “Festival L’Occidente nel labirinto” quest’anno tiene in filigrana le figure di Aurelio Saffi, nel 200° dalla sua nascita, e Giorgina Craufurd per approfondire l’elogio della cittadinanza. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero e riconosciuti da IRSEF (Istituto di Ricerca e Studio sull’educazione e la famiglia) come corso l’aggiornamento per gli insegnanti.



Venerdì 8 novembre, alle ore 17,00 nella sala delle assemblee della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, in corso Garibaldi 45, Giovanni Brizzi dell’Università di Bologna, terrà una Lectio Magistralis su “La Via Aemilia come limes?“.
Nel paesaggio della nostra regione la via Aemilia rappresenta un asse infrastrutturale di fondamentale importanza sotto vari punti di vista: per gli spostamenti, per l’organizzazione della campagna, per il controllo del territorio. La Lectio magistralis che Giovanni Brizzi dell’Università di Bologna terrà nell’ambito del ciclo “Incontri lungo la pista pedemontana. Siti, vicende, uomini dalla preistoria ad oggi”, esplorerà le ragioni storiche che portarono alla creazione della strada che ancora dà il nome alla regione, concentrandosi in particolare sulle valenze militari che questa svolse in quella che, per un certo periodo, fu una terra di confine. Ingresso libero.