SOS4LIFE

Il progetto Soslife (www.sos4life.it) di cui il Comune di Forlì è coordinatore e che vede la partecipazione in qualità di partner della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Carpi, del Comune di San Lazzaro di Savena del CNR-Istituto di Bioeconomia, di Legambiente Emilia-Romagna, di Ance Emilia-Romagna e di Forlì Mobilità Integrata, è risultato fra i vincitori dell’edizione 2019 del Premio Urbanistica, il concorso, indetto dalla rivista scientifica dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU) che, dal 2006, seleziona i progetti preferiti dai visitatori di Urbanpromo, l’evento nazionale di riferimento per la rigenerazione urbana organizzato dall’Inu e da Urbit.

Nel corso della manifestazione dello scorso anno alla Triennale di Milano i visitatori hanno scelto, tramite referendum, dieci progetti tra quelli esposti fisicamente nel corso della rassegna e disponibili anche nella gallery del sito www.urbanpromo.it. Il Premio Urbanistica è stato consegnato giovedì 14 novembre ai rappresentanti dei partner in occasione della sedicesima edizione di Urbanpromo, “Progetti per il Paese” ospitata quest’anno a Torino nella suggestiva cornice della Nuvola Lavazza. La scheda descrittiva del progetto è stata pubblicata sul numero monografico dedicato dalla rivista INU al Premio Urbanistica 2019.

Il Comune di Forlì era già risultato vincitore del Premio Urbanistica nel 2018 per il progetto del “Giardino dei Musei” relativo alla riqualificazione di Piazza G. da Montefeltro, che, peraltro, è anche intervento dimostrativo nell’ambito del progetto Soslife. Un altro importante risultato del progetto Soslife è l’essere stato inserito fra le best practices nell’ambito del recentissimo Rapporto 2019 sul Consumo di suolo curato da ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale), il più importante Report a livello nazionale su queste tematiche.