carabinieri

Attimi di autentico terrore a Forlì nella notte di lunedì per una famiglia che abita in viale dell’Appennino. Dopo le ore 4,00, infatti, un colpo di pistola ha perforato la finestra della camera da letto di due bambine e si è conficcato in una parete ad altezza uomo. Per fortuna che le bimbe in quel momento erano nella camera dei genitori.

Tragedia sfiorata di un soffio. La dinamica è al vaglio dei carabinieri intervenuti sul posto. Pare che il proiettile sia partito da una pistola di un vicino, regolarmente denunciata, che ha sparato temendo che ci fossero i ladri in casa. I carabinieri di San Martino in Strada stanno svolgendo le indagini e intanto hanno sequestrato la pistola e dei fucili da caccia all’autore del gesto.