Vietina: «Valbonesi grottesco, dice no ad Alea ma ne loda i risultati»

0

Al neo segretario territoriale del PD sono bastati pochi giorni per donarci uno sfoggio di coerenza encomiabile: oggi lo sentiamo complimentarci per gli ottimi risultati di tutto il distretto di Forlì in termini di raccolta differenziata quando la sua amministrazione è una delle uniche due ad aver rifiutato il sistema porta a porta di Alea. Mi sembra paradossale complimentarsi per un risultato che ha come principale attore, oltre ai cittadini naturalmente, un’azienda di cui hai scelto – erroneamente, a mio parere, visti i risultati – di non servirti. Il neo segretario non starà forse cercando di “farsi bello” grazie alle scelte prese da altri e che lui non ha mai condiviso? O sta forse ripensando all’ipotesi di fare rientrare la sua Santa Sofia in quell’80%, 13 comuni su 15, di territorio servito da Alea? Cambiare opinione, caro Segretario, non è il male assoluto: le ricordo quella frase famosa che descrive molto bene chi non cambia mai idea…”. Così Simona Vietina, sindaco di Tredozio e parlamentare di Forza Italia.