musei san domenico foto di rosalda naldi

I Musei Civici di Palazzo Romagnoli e San Domenico aderiscono anche quest’anno alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, iniziativa giunta alla sua settima edizione, durante la quale poter scoprire la cultura in Italia con tutta la famiglia in modo speciale: musei, fondazioni ed altri luoghi espositivi si apriranno alle famiglie con visite didattiche, giochi a tema, iniziative speciali e attività pensate per l’occasione.

Domenica 13 ottobre dalle 9,30 alle 19,00 Palazzo Romagnoli e San Domenico aprono per bambini e genitori ad ingresso libero proponendo laboratori artistici gratuiti. Le famiglie potranno visitare le Collezioni Civiche permanenti e le mostre temporanee “Rocche e Castelli di Romagna nelle tavole di Giordano Severi”, “Le Eleganti Carte di Antonello Moroni” insieme all’esposizione “Nightscapes” con scatti del fotografo Luca Campigotto. Per la mostra “Cibo. Steve McCurry” è previsto invece il consueto biglietto d’ingresso.

A Palazzo Romagnoli alle 10,30 ai bambini dai 5 agli 8 anni verrà proposto il laboratorio creativo “Il mio ritratto…in tridimensione” a cura dell’Atelier Comunale “Come Ti di Luna”. Un percorso nelle sale del museo alla scoperta di sculture, materiali e personaggi. Si entrerà quindi nell’atelier dell’artista Ivo Gensini per osservare più da vicino le fasi della creazione di una statua, dall’idea iniziale all’opera terminata. Infine, manipolando la creta, i bambini creeranno il loro autoritratto.

Nel pomeriggio sarà la Pinacoteca Civica del San Domenico ad ospitare il laboratorio “Quattro passi in Pinacoteca” per i ragazzi dagli 8 ai 10 anni, curato dall’Associazione Culturale “Senza Titolo”. Un percorso coinvolgente per conoscere la Pinacoteca attraverso quattro grandi capolavori e quattro attività laboratoriali differenti da realizzare di fronte alle opere. Una mappa cartacea appositamente realizzata permetterà ai bambini di orientarsi tra diverse epoche e diversi generi artistici attivando confronti, libere associazioni e collegamenti interdisciplinari.
Per i laboratori, che si attiveranno con un minimo di 5 ed un massimo di 15 partecipanti, è necessaria la prenotazione, entro sabato 12 ottobre, al numero 0543 712627 (Palazzo Romagnoli). I visitatori sono invitati a condividere la propria esperienza sui social network con gli hashtag: #museiforli #Famu2019 #Famigliealmuseo.