sindaco milena-garavini-eco-compattatore

Si è svolta nei giorni scorsi a Forlimpopoli l’inaugurazione dell’eco-compattatore dei rifiuti in plastica Pet, vale a dire il materiale con cui vengono prodotte le bottiglie in plastica. La struttura si trova in prossimità del negozio Beauty Family Shop aperto di recente in via Circonvallazione 3/b. Al taglio del nastro sono intervenuti il sindaco Milena Garavini, l’assessore all’ambiente Gian Matteo Peperoni, il presidente di Alea Ambiente Daniele Carloni, il titolare di Beauty Family Shop del Gruppo Consorzio Italia srl, il quale ha contribuito attivamente al progetto acquistando il macchinario dalla ditta Green Focus e mettendolo a disposizione della città artusiana.

Il progetto ha visto la luce grazie al patrocinio ed alla collaborazione del Comune di Forlimpopoli e di Alea Ambiente che hanno sposato l’idea di Beauty Family Shop, attività commerciale di recente apertura a Forlimpopoli, la quale ha proposto di “donare” alla città artusiana l’apparecchiatura con lo scopo di separare i rifiuti di plastica ‘pet’; il pet è la plastica che viene utilizzata per le bottiglie di acqua e bevande ed è una plastica “pregiata”, che in un sistema di differenziazione dei rifiuti ancora più avanzato rispetto a quello standard, merita un sistema di raccolta a parte, così da non finire mischiata ad altre plastiche di qualità inferiore.

Il progetto ecologico prevede di incentivare il conferimento della plastica Pet, mediante l’emissione di sconti e coupon dall’eco-compattatore. Il sistema che è già in uso in alcuni Paesi del Nord Europa e in alcune zone d’Italia, riduce notevolmente l’ingombro del rifiuto e lo stocca al suo interno. Il rifiuto così differenziato viene poi raccolto da Alea Ambiente, in quanto trattandosi di rifiuto urbano deve essere, per legge, raccolto dal Gestore del Servizio pubblico.