PORTICO

Domenica 13 ottobre a Portico di Romagna torna, per la 38° edizione, la “Sagra dei Frutti del Sottobosco e dell’Artigianato Artistico“. Dal 1981, infatti, si organizza a portico la Sagra dei frutti del sottobosco, con l’obiettivo di far conoscere le bellezze e le bontà di stagione del territorio toscoromagnolo.
Protagonisti di questa fiera autunnale i funghi, il tartufo, le noci, le giuggiole, i marroni e altre prelibatezze di stagione. La sagra è dedicata anche al lavoro, alla creatività ed alla manualità con l’artigianato artistico e la mostra di pittura.

Alle ore 10,00 apertura della sagra per le vie del centro. Alle 11,00 apertura degli stand gastronomici ai giardini pubblici del paese. Alle 16,00 intrattenimento musicale dei “Musicanti di San Crispino”. Nella sala Iris Versari ci sarà la mostra del gruppo micologico e alla Torre dei Portinari sarà possibile visitare la Mostra “Omaggio all’Ottocento Italiano – Paesaggi alla Macchiaiola” con le fotografie di Massimo Assirelli. L’evento è organizzato dalla Pro Loco di Portico di Romagna.