La mostra “Clima Uomo Natura” e l’incontro “Leonardo e la pittura degli affetti”

La mostra "Visioni oltre" all'Oratorio di San Sebastiano

0

Sabato 5 ottobre, alle ore 17,00, all’Oratorio di Sant’Antonio, in via Tartagni Marvelli a Dovadola, si terrà l’inaugurazione della mostraClima, Uomo, Natura“. Saranno esposte opere di Francesco Bombardi, Graziella Giunchedi, Felice Nittolo, Carlo Ravaioli, Chiara Sampieri.

La mostra è la prima del progetto triennale ideato dall’Associazione “Artisti Dovadolesi” che prende in esame le problematiche del clima. L’argomento dei cambiamenti climatici coinvolge tutti, dalle persone che assistono impotenti (almeno in parte) a tali fenomeni, ai politici che hanno l’obbligo di intervenire per ridurne i danni. Nell’ambito dei tre anni gli artisti invitati potranno esprimersi su questi temi: eventi estremi, biodiversità, utopie distopie.

I cinque artisti romagnoli coinvolti per la prima esposizione hanno interpretato nei loro lavori eventi estremi che accadono nel mondo in modo sempre più di frequente.
Durante il secondo anno (ottobre novembre 2020) saranno chiamati altri cinque artisti a focalizzare il tema della biodiversità, mentre nel 2021 si esprimeranno in una visione o utopica o distopica. Il progetto è stato ideato da Serena Venturelli in collaborazione con Marisa Zattini. La mostra resterà aperta fino al 20 ottobre e sarà visitabile secondo i seguenti orari: tutti i giorni 16,00-18,00, escluso il lunedì.



Sabato 5 ottobre, alle ore 16,30, a Palazzo Doria Pamphili, in piazza Felice Orsini 12 a Meldola, per il ciclo di conversioni “Leonardo da Vinci tra la Romagna e il mondo”, organizzato dalle Accademie dei Benigni di Bertinoro e degli Imperfetti di Meldola e dall’Accademia Artusiana di Forlimpopoli, Marco Vallicelli terrà una conversazione dal titolo “Leonardo e la pittura degli affetti“. Ingresso libero.



Sabato 5 ottobre, alle ore 17,30, all’Oratorio di San Sebastiano, in via Pace Bombace a Forlì, si terrà l’inaugurazione della mostra “Visioni oltre” di Giovanni Mambelli e Paolo Stenta a cura di Angelamaria Golfarelli. Interventi musicali alla chitarra di Paolo Benedetti
La mostra resterà aperta fino al 20 ottobre secondo i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 12,00 e dalle 15,30 alle 18,30; sabato e domenica dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 19,00. Chiuso il lunedì. Per informazioni: 348 9508631.