little free library

Questa mattina nel Parco intitolato a Maria Cristina Gori è stata inaugurata la “Little Free Library”, un’opera originale dell’artista forlimpopolese Delio Piccioni. L’iniziative è nata dalla stretta collaborazione tra l’Istituto Comprensivo numero 5 Tina Gori, Soroptimist International Club Forlì e il Comitato Quartiere Romiti.

La piccola biblioteca, gratuita e senza orari, ha la finalità di promuovere la lettura, favorendo la circolazione della cultura e delle idee; infatti, secondo il progetto che riprende un’idea originale nata negli Stati Uniti nel 2009 con il nome di “Little Free Library”, viene messo a disposizione di lettori, piccoli e grandi, un certo numero di libri contenuti in “casette” collocate all’interno del giardino pubblico, ed ogni lettore potrà prendere i volumi, leggerli, restituirli oppure tenerli, mettendone altri in cambio.

Ad occuparsi del mantenimento e della cura di questa “biblioteca in miniatura” saranno i ragazzi delle scuole adiacenti e gli abitanti in collaborazione con il Comitato di Quartiere Romiti. All’evento, aperto a tutti, hanno partecipato presenti l’artista Piccioni, i rappresentanti del Soroptimist International Club di Forlì, il parroco dei Romiti don Loriano Valzania, la presidente del Consiglio Comunale Alessandra Ascari Raccagni, la vicepresidente del Consiglio Comunale Elisa Massa, Daniela Bandini dirigente dell’Istituto Comprensivo dei Romiti numero 5 Tina Gori assieme a due classi e docenti, il Comitato di quartiere Romiti, Franco Sami marito di Maria Cristina Gori, i rappresentanti delle associazioni genitori, e tantissimi cittadini del quartiere Romiti. “Prendi un libro, lascia un libro” ai Romiti questa ‘Little free library’ per grandi e piccini, un grande esempio di collaborazione tra istituzioni, associazioni, quartieri e cittadini per il bene comune di Forlì.