Anche il Comune di Forlì, rappresentato dall’assessore all’ambiente Giuseppe Petetta, ha partecipato nella mattina di venerdì 11 ottobre alla cerimonia che si è svolta a Bruxelles per la firma del “Patto dei Sindaci”, impegno di portata internazionale che unisce le istituzioni nel contrasto alle emissioni di CO2. Il “Patto dei Sindaci” è il più grande movimento, su scala mondiale, delle città per le azioni a favore del clima e dell’energia. L’evento è stato organizzato dalla Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile (AESS) in collaborazione con la Regione Emilia Romagna.

L’obiettivo è quello di coinvolgere i rappresentanti delle autorità locali dell’Emilia Romagna (sindaci, consiglieri e decisori) nel impegnare le loro città nel periodo a medio lungo termine nell’iniziativa Patto e aumentare il loro impegno nelle attività volte a ridurre le emissioni di CO2 del 40% entro il 2030.
Nella foto l’assessore all’ambiente di Forlì Giuseppe Petetta insieme all’assessore Francesca Lucchi di Cesena, all’assessore Gianmatteo Peperoni di Forlimpopoli e alla presidente AESS Benedetta Brighenti.