scuola

Continua, per il terzo anno consecutivo, il progetto “A scuola bevo H2O” del Comune di Forlimpopoli con la distribuzione di borracce in acciaio inox agli studenti delle classi prime delle scuole primarie di Forlimpopoli. Nel 2017 con il sostegno di Romagna Acque Società delle Fonti, l’Amministrazione comunale ha installato alcuni erogatori di acqua, delle piccole case dell’acqua all’interno delle scuole dell’obbligo di Forlimpopoli.

Romagna Acque fornisce acqua ai nostri acquedotti, acqua di ottima qualità che non percorre neanche un chilometro consumando benzina, a differenza dell’acqua che comperiamo fuori. Ogni studente dalla prima classe della scuola primaria alla terza media ha ricevuto in dono la sua personale borraccia da utilizzare tutti i giorni in sostituzione di bottigliette di plastica, lattine o tetrapak.

Quest’anno, mercoledì 9 ottobre, gli assessori Sara Pignatari e Gian Matteo Peperoni del comune artusiano hanno distribuito, in classe, ai 132 alunni delle nuove sei prime la loro borraccia. A ragazzi e ragazze attenti e partecipi hanno presentato il progetto e i risvolti positivi che l’utilizzo quotidiano di borracce avrà sull’ambiente, un piccolo gesto che li renderà protagonisti consapevoli della lotta all’inquinamento e allo spreco, e che mira alla riduzione della quantità di rifiuti prodotti. Ad oggi sono circa 1500 gli studenti che muniti della loro borraccia in acciaio possono dire “a scuola bevo H2O”.