aeroporto-luigi-ridolfi-forlì

Il Partito Democratico forlivese plaude alla notizia dell’accordo per l’inserimento nella Legge di Bilancio della copertura finanziaria per riportare il distaccamento dei Vigili del Fuoco all’aeroporto di Forlì. “Finalmente un passo avanti verso la riapertura dello scalo forlivese – afferma il segretario territoriale Daniele Valbonesi -. Un importante segnale dell’attenzione di questo Governo ai territori”.

Lo stallo e il rimpallo di responsabilità per il mancato finanziamento del presidio dei Vigili del fuoco, ai quali abbiamo assistito con il Governo precedente, stava mettendo in difficoltà la società di gestione dello scalo, che, dopo le vicende degli ultimi anni, finalmente sembra essere in grado di dare un futuro al Ridolfi. L’aeroporto di Forlì ha grandi potenzialità per diventare un volano economico importante per tutto il territorio romagnolo – sostiene Valbonesi -. Per questo è necessario che tutti lavorino all’unisono per metterlo nella condizione di ripartire al più presto”.

Il nostro ringraziamento va al Governo, alla maggioranza ed alla Giunta regionale, con in testa il presidente Stefano Bonaccini, che non ha mai fatto mancare appoggio ed impegno per riportare il Ridolfi alla piena operatività. Ora attendiamo fiduciosi l’approvazione della Legge di Bilancio”, conclude il segretario dem.