IRST Meldola

Scoprire cosa accade all’interno di un laboratorio di ricerca, esplorarne il cuore e vedere di persona quali sono le attività svolte dai ricercatori nel campo dell’oncologia. Venerdì 27 settembre dalle 16,00 alle 18,00, in occasione della Notte europea dei Ricercatori, Irst aderisce a “Emilia-Romagna Open”, un’iniziativa dedicata ai cittadini alla scoperta del patrimonio industriale e di ricerca della regione Emilia-Romagna. In particolare, l’Istituto aprirà le porte del suo Laboratorio di Bioscienze e del Centro Risorse Biologiche (CRB) a tutti gli interessati che potranno partecipare a visite guidate per conoscere le attività di ricerca, di diagnostica molecolare avanzata e di conservazione e gestione del materiale biologico umano.

Il pomeriggio inizierà alle ore 16,00 con un incontro introduttivo in sala Tison a cura di Luca Battistelli del SSD Ufficio Ricerca, Trasferimento tecnologico e Formazione, di Sara Bravaccini del SC Laboratorio di Bioscienze Settore Gerobiomic and exposomics e di Valentina Ancarani referente Centro Risorse Biologiche. Si proseguirà poi con la visita ai locali del Laboratorio e al CRB. Seguirà, infine, un momento di confronto tra ricercatori e cittadini. Per aderire, è necessario iscriversi tramite ufficio.stampa@irst.emr.it.

Il Laboratorio di Bioscienze è una struttura polifunzionale articolata in due macro-strutture l’Area di Diagnostica avanzata e predittiva e l’Area di Ricerca organizzati in 7 settori. Il Laboratorio dispone di 45 addetti (in gran parte biologi ma anche bioinformatici e fisici). Tra le facility per la ricerca figura il Centro Risorse Biologiche (CRB), una moderna biobanca che fornisce un servizio di conservazione e gestione del materiale biologico umano e dei relativi dati clinici grazie a personale qualificato e dedicato e con le migliori infrastrutture e dispositivi al momento.

Emilia-Romagna Open è un’iniziativa dedicata ai cittadini di tutte le età, alle studentesse e agli studenti, alla scoperta del patrimonio industriale e di ricerca della regione Emilia-Romagna. Una settimana di appuntamenti per visitare e conoscere le produzioni d’eccellenza, i processi di lavorazione, i musei aziendali e i centri di ricerca della tua regione. Un’occasione unica per entrare nelle imprese e nei laboratori e per toccare con mano le trasformazioni del mondo industriale emiliano-romagnolo, capace di tenere insieme tradizione e innovazione tecnologica, passato e futuro, pensiero e azione.