Klaudio Ndoja

Con il primo impegno ufficiale della stagione alle porte, Sandro Dell’Agnello ha presentato la partita, specificando che la Pallacanestro 2.015 andrà a Ravenna con la voglia di partire subito bene: “Cercheremo ovviamente di fare una buona partita e possibilmente vincerla, vogliamo fare bella figura anche per i tanti nostri tifosi che ci saranno. Molto dipenderà anche da come staremo domani perché siamo un po’ appesantiti per il lavoro intenso che stiamo portando avanti: ieri e oggi ci siamo allenati duramente, preferiamo fare così perché ci siamo dati un programma di lavoro ben preciso per il campionato e vogliamo rispettarlo”.

Dopo due amichevoli e due settimane di lavoro, il gruppo sta cominciando a conoscersi, e il coach ha le idee molto chiare: “Abbiamo giocatori molto validi, e la nostra idea è quella di sviluppare un’entità di squadra senza nessuno che accentri il gioco. Siamo convinti che questo aspetto alla lunga farà la differenza, ma dobbiamo lavorarci a fondo”.

Settimane nelle quali lo staff ha già spiegato diversi concetti alla squadra:“Abbiamo dato un’infarinata generale sia in attacco, sia in difesa. Dovremo crescere tanto e trovare la giusta intesa, che può crescere solo lavorando insieme”. Sarà assente Ndoja (nella foto) a causa di un problema al collo che lo ha costretto ad allenarsi poco questa settimana.