pupi stac burattini

Mercoledì 11 settembre, alle ore 21,00, alla Cittadella del Buon Vivere, in piazza Guido da Montefeltro a Forlì, sarà rappresentato lo spettacolo di burattini “Il gatto con gli stivali” di e con Enrico Spinelli, a cura di I Pupi di Stac (Firenze).

Peppino, il figlio minore del mugnaio, ha avuto in eredità soltanto un gatto e non se ne dà pace. L’animale, parlante, però si mostra subito ben determinato, si mette vestito e stivali e cattura una lepre de una pernice da regalare al Re. Il Re è riconoscente e medita di far sposare la figlia al gentilissimo Marchese che gli ha inviato i due regali. Allora il Gatto fa spogliare Beppino dei suoi poveri panni, lo manda a tuffarsi nel fiume e inscena un quasi affogamento per ottenere dal Re degli abiti degni di un giovane nobiluomo. Il Gatto ora deve procurare un Castello degno del suo nobile padrone: cerca in uno strano Convento di frati, poi nella casetta di una vecchia sorda, infine il Castello dell’Orco. A questo punto però Beppino rivela di essere uno spiantato arrivato fin lì grazie alle astuzie del servitore animale. Commosso da tanta sincerità il Re non si oppone al fidanzamento e dà inizio alla festa finale e ai ringraziamenti di rito. Partecipazione libera.



Mercoledì 11 settembre, alle ore 16,00, al Teatro Pullini, alla Residenza Zangheri in via Andrelini 5 a Forlì, Elvio Bellini, presidente del centro studi e documentazione sul castagno di Marradi, terrà una conferenza su “Il castagno: risorsa del passato e del futuro per le nostre colline e montagne“. Ingresso libero.