I “Mirabilia mathematica nella Commedia”

0

Venerdì 13 settembre, per il 698° anniversario della morte di Dante Alighieri Ivano Arcangeloni illustra i “Mirabilia mathematica” della “Commedia”. In occasione del 698° anniversario della morte di Dante Alighieri, l’amministrazione comunale di Forlimpopoli rende omaggio al padre della lingua italiana con una serie di iniziative che culmineranno nella conferenza del professor Ivano Arcangeloni proprio la sera del 13 settembre alle 20,30 nella Sala del Consiglio comunale di Forlimpopoli (Dante morì infatti nella notte tra il 13 ed il 14 settembre 1321).

Tema dell’incontro, ad ingresso libero, i “Mirabilia Mathematica nella Commedia”, ovvero l’utilizzo ed il significato dei rinvii e delle metafore matematiche nell’opera più celebre del poeta fiorentino.

Docente di matematica nei licei Ivano Arcangeloni è un apprezzato collaboratore non solo di importanti riviste scientifiche, ma anche culturali (è editorialista de “il Melozzo”). Ha inoltre preso parte a diversi progetti di “Masque Teatro” e curato la sceneggiatura del film “Riducimi in forma canonica” di Monica Petracci, ospite nel 2000 del Torino Film Festival.
La conferenza di Arcangeloni sarà introdotta dalla presentazione della scultura “La soglia dell’aldilà”, ovvero dell’imponente Cerbero (oltre tre metri di altezza per tre di larghezza) che accoglierà il pubblico all’ingresso della sala consiliare e che rimarrà esposta in piazza Fratti per tutto il mese di settembre. A presentare l’opera sarà il suo stesso autore, Alessandro Turoni. L’ingresso all’evento è libero.