Lentigione-Forlì calcio

Fanfulla – Forlì: 2-1

Fanfulla: Cizza; Brognoli, Aprile, Pascali, Bernardini D. (75’ Bernardini S., 90’ Fabiani); Bertelli, Laribi, Palmieri (69’ Rossi); Sylla (90’ Romagnoli), Catta (83’ Radaelli), Scaramuzza. A disp. Minerva, Toure, Arodi, Gibillini. All. Ciceri
Forlì: Baldassarri; Ballardini, Biasiol, Ferraro, Marzocchi; Pacchioni (46’ Souare), Favo (62’ Vesi), Gkertos (46’ Galanti); Bonandi (69’ Gomez); Minella, Zabre (46 Pastorelli). A disp. De Gori, Sedioli, Carlucci, Albonetti. All. Paci.
Arbitro: Campobasso (Formia) assistenti Scifo-Menolli (Trento-Rovereto).
Marcatori: 25’ pt (rig.) Brognoli, 45’ Laribi, 88’ Minella.
Note: angoli 6-0; ammoniti Cizza, Pascali, Sylla, Biasioli; espulsi Ferraro al 16’ st e Scaramuzza al 26’ st per doppia ammonizione; recupero 2’+5’; spettatori 700.

Dopo due pareggi, uno interno ed uno esterno nella terza giornata di campionato della serie D (girone D) arriva la prima sconfitta stagionale per i Galletti. Ai padroni di casa sono bastati, infatti, 45′ per battere il Forlì. Il Fanfulla alla Dossenina di Lodi ha avuto ragione dei romagnoli andando a segno per due volte nel primo tempo. La prima azione pericolosa al 14′ di Palmieri che con deviazione anche della difesa, colpisce il palo interno, mentre al 15’ Scaramuzza di testa si vede negata la gioia del gol da Marzocchi. Al 22’ mezza sforbiciata di Catta alta. È il preludio al vantaggio che arriva al 25’, quando Scaramuzza viene steso da Ballardini in area: sul dischetto capitan Brognoli che spiazza Baldassarri e porta avanti i casalinghi. Il Fanfulla ora prova gestire la gara, mentre il Forlì cerca solo con Minella a pungere ma senza riuscirci. Al 45’ il raddoppio con Laribi che arriva prima di tutti sulla deviazione della barriera sulla punizione calciata da Palmieri e anticipa Baldassari per il doppio vantaggio.

Ripresa che parte con un Forlì più motivato ma non troppo pericoloso: al 5’ Bertelli in scivolata mura la conclusione di Minella che ci prova ancora all’11’ ma Cizza controlla. Al 57’ il Fanfulla va vicino al terzo gol con Aprile che salta tre giocatori dopo aver recuperato palla a centrocampo e tenta la conclusione a giro che si stampa sulla traversa. Al 61′ la gara subisce una possibile svolta con l’espulsione di Ferraro per doppia ammonizione. Il Fanfulla insiste con Sylla, che viene anticipato dal portiere con la palla che accarezza il palo, e poco dopo Pascali con un colpo di testa alta di poco. Al 26’ ritorna la parità numerica vista l’espulsione, sempre per doppia ammonizione, di Scaramuzza. Il gol del Forlì arriva al 88’ con Minella che da due passi spedisce la palla sotto la traversa (seconda rete stagionale). Il risultato non cambia, il Fanfulla vince e si piazza al secondo posto nella classifica del girone D alle spalle del Mantova a punteggio pieno. Il Forlì in classifica resta a quota 2.