Costantini: “Eredi di una piazza insicura. Questo il risultato delle Giunte precedenti”

0

Dobbiamo dire grazie al partito democratico se ancora oggi il nostro centro storico versa in uno stato di cronica insicurezza e se i giovani forlivesi hanno paura a farsi un giro nella cuore del loro Comune”. A dirlo è il responsabile dei giovani della Lega Romagna Andrea Costantini che aggiunge: “è soprattutto a fine giornata che si percepisce il pericolo maggiore, a causa di gruppetti di ragazzi che assumono alcolici, urlano, ricorrono alla violenza e inveiscono contro i passanti. Quello che più ci fa arrabbiare è che a tutto questo si poteva porre rimedio anni fa, con politiche mirate di prevenzione e contrasto del degrado urbano che solo questa Giunta ha avuto il coraggio di mettere in atto. Cosa che invece non ha fatto il Partito Democratico che per decenni ha guidato questa città fregandosene dell’emergenza sicurezza con il risultato che oggi, a causa loro, ci ritroviamo a gestire una situazione di estrema gravità”.

La Lega continuerà a lavorare per rendere sicuro il nostro centro storico – conclude Costantini – questo perché a differenza di chi ci ha preceduto noi crediamo che i forlivesi, soprattutto i più giovani, abbiano il diritto di vivere questa città a tutte le ore, in serenità e sicurezza”.