terremoto

La Romagna continua a tremare. Sono stati ben quattro gli eventi sismici in poche ore e tutti nei pressi di Premilcuore.

Dopo la scossa delle 18,52 di ieri che ha registrato una forza di magnitudo 3.7 a 7 km da Premilcuore ad una profondità di 6 Km, è stata seguita da una successiva due minuti più tardi di magnitudo 2.9 stessa zona a 7 km di profondità.

La terza, la più leggera di magnitudo 2.2 alle ore 20,04 stesso epicentro ma a 8 km di profondità.

All’1,36 di oggi a 7 km da Premilcuore la quarta scossa di terremoto di magnitudo 3.6 a 7 km di profondità. La Protezione Civile in tutti e 4 gli eventi sismici non ha rilevato danni a persone e cose.