carabinieri auto

Non si ferma all’alt dei carabinieri di Cesena, in zona stazione, perchè a bordo di una Renault Clio, rubata ad una anziana nel parcheggio del parco urbano di Forlì, e si schianta in un muretto. Poi la fuga a piedi. I militari, dopo l’inseguimento l’hanno fermato e arrestato. Si tratta di un 20enne che da tempo soggiorna a Forlì.

All’interno dell’auto rubata c’erano anche le chiavi di un’altra vettura, una Nissan anche questa precedentemente rubata, e una carta di credito con pin indicato in un biglietto con la quale aveva prelevato 150 euro. La carta di credito era di un’altra donna forlivese, una 50enne.

In manette è finito il giovane, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti, che ora deve rispondere di furto aggravato, utilizzo indebito della carta di credito, resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente. Le immagini delle telecamere di sorveglianza l’hanno incastrato come autore materiale dei furti delle auto.