Arpae: “L’incendio di via Archimede non ha registrato modificazioni sostanziali alle caratteristiche dell’aria”

0

Nella serata di domenica 21 luglio, su richiesta del Corpo provinciale dei Vigili del Fuoco, i tecnici di Arpae sono intervenuti sul luogo dell’incendio sviluppatosi nell’impianto per lo stoccaggio di rifiuti della ditta Italbonifiche, in via Archimede nella zona industriale di Forlì.
La combustione ha interessato i rifiuti, quali materiali assorbenti e filtranti, stracci e imballaggi, contenuti in due container all’interno del capannone.

Le emissioni e i fumi sviluppatesi si sono propagati verso l’alto, non interessando le aree circostanti l’impianto. Le misure eseguite direttamente dai Vigili del Fuoco durante le fasi di spegnimento non hanno infatti registrato modificazioni sostanziali delle caratteristiche dell’aria.

Le acque e le schiume di spegnimento sono rimaste confinate all’interno del capannone: la ditta è infatti dotata di rete fognaria intercettata per evitare dispersioni verso l’esterno di percolati e reflui, come nel caso delle acque di spegnimento dell’incendio.
Nei prossimi giorni Arpae proseguirà nei controlli per il corretto ripristino delle condizioni autorizzate, in quanto sono previste verifiche sia delle infrastrutture eventualmente danneggiate sia delle successive operazioni per la riattivazione dell´impianto.