Qaos-Rumore-molto e per nulla

Lunedì 24, martedì 25 e mercoledì 26 giugno, alle ore 21,30 la Compagnia Qaos presenta un grande ritorno “Rumore molto… e per nulla!” il musical originale (nuova versione) di Alberto Sebastian Ricci tratto dal grande William Shakespeare e infarcito dalle più celebri canzoni di Raffaella Carrà alla Fabbrica delle Candele, in piazzetta Conserva Corbizzi a Forlì.

Il numeroso cast di circa 30 interpreti si cimenterà, quindi, con le battute del Bardo e canterà e ballerà le più famose canzoni della ‘Raffa’ nazionale, da “Ballo Ballo” a “Chissà se va”, dal “Tuca Tuca” alla “Soca Dance”, non dimenticando “Tanti auguri” e “A far l’amore comincia Tu” e così via. Le coreografie sono riprese esattamente da quelle originali dei programmi tv di Raffaella Carrà che sarà, difatti, il trait-d’union dell’intero musical e anche i costumi si ispireranno ai suoi estrosi look.

Il musical sarà il mix perfetto fra un testo ultra-classico e le interferenze di pop tipicamente italian style delle più amate canzoni del caschetto biondo più amato dagli italiani, eseguite dal vivo da un vivace cast che, in questa nuova versione estiva al debutto a Forlì alla Fabbrica delle Candele, proporrà uno sfavillio di balletti coinvolgenti che faranno da contorno alle vicende divertenti e appassionanti del testo shakespeariano.

La storia raccontata è una tipica commedia degli equivoci, una divertente e coinvolgente storia di sentimenti, passioni e di altre carràmbate provocati dall’amore: Don Pedro principe d’Aragona (Mauro Morigi), di ritorno dalla guerra ferma il suo esercito a Santa Fé e assieme alla sua corte viene ospitato dalla vedova del Governatore della città, Leonada (Margherita Costa). Assieme a lui arrivano i nobili amici Claudio (Francesco Paolucci), l’eterno scapolo Benedetto (Daniele Rossii) e la sorella bastarda di quest’ultimo, Donna Juanita (Roberta Biserna), che da poco è rientrata nelle sue grazie dopo essere stata condannata per aver ordito trame contro il suo regno. Ma Donna Juanita aspetta solo l’occasione giusta per vendicarsi e lo fa sfruttando i legami amorosi che legano la bisbetica Beatrice (Alessandra Casadei) a Benedetto, e la dolce Hero (Azzurra Bubani) a Claudio… Ed è solo l’inizio: i personaggi sembrano innamorarsi come guidati da una specie di furia torrida, una pazzia musicale, ovvero, le più belle canzoni di Raffaella Carrà, interpretate dal vivo dal grande cast che animerà i balletti coinvolgenti che fanno da contorno a queste divertenti e appassionanti vicende!

Lo spettacolo, adatto a tutti, si effettuerà anche in caso di maltempo all’interno del Teatro della Fabbrica delle Candele. Un idea originale di Alberto Sebastian Ricci. Coreografie di Valentina Cavalli, Valentina Di Lauro, Alessandro Salieri con la collaborazione di Azzurra Bubani. Coreografie originali di Carlotta Silvagni, vocal coach Pierpaolo Sedioli, costumi Daniele Rossi, Alessandra Casadei e cast. Tracce sonore originali di Marco Versari. Regia di Alberto Sebastian Ricci. Aiuto regia e alla messa in scena Alessandro Salieri. Supervisione shakespeariana di Romina Zoli.