Forlimpopoli di notte

Prosegue la sintesi dei migliori ristoratori, espositori, stand presenti alla 23° Festa Artusiana. Alla fine della kermesse faremo una classifica Top Ten. Ecco il terzo articolo.
Ristorante Anna. Stand nella piazzetta retrostante al castello. Il noto locale, storico, affermato, beneficiario del primo posto sulla mia classifica sulle Tagliatelle nel contest artusiano 2018, presenta un ristorante all’aperto di tutto rispetto. Un assaggio tout court del mascarpone con fragole, una chicca da premiare! Per gli assaggi mirati rimando ai prossimi giorni anche perchè ha un cappelletto che possiamo definire “importante”, vedremo….

Ristorante La Fattoria. Stand nella piazzetta retro castello, lato pescheria. Ecco un mix di manovalanza mista chef/privata golosa ben amalgamata sui fornelli. Capitanata dal pasticcere forlimpopolese Maurizio Mancini coadiuvato da questo staff notevole (oltre 10 addetti) con lo Chef Fantini già pluriesperto su locali marittimi, presenta un menù romagnolo. Pluriennale presenza alla Artusiana. Ho assaggiato anche i Cappelletti all’uso di Romagna (ricetta Artusi # 7) che ho valutato positivamente e andranno nella gara artusiana con mia classifica finale del 1 luglio.

Gemellaggi del gusto by Forlimpopoli. Già citata positivamente in passato oggi presentano il Pollo alla Cacciatora secondo l’Artusi, una ricetta non banale e buonissima. Sabato 29 presenteranno la trippa, una chicca in umido già descritta e premiata in passato.

Agriturismo Poderone – Campigna. Vincitore l’anno scorso con una Polenta a dir poco galattica. Quest’anno presentano uno spaghetto rosso colorato con la rapa fatti ad AOP. Originali e coreografici, buoni.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFestival musicale Vitignanostock, X edizione
Articolo successivo"Il giorno del Varano" VI edizione
Sono un 62enne con 40 anni di attività professionale sulle spalle. Per divertimento mi avvicinai alla cucina, poi un magnete mi attirò verso la passione sui Ristoranti. Il caso volle che divenni un segnalatore per la guida di Veronelli, "I Ristoranti di Veronelli". La mia vita professionale mi ha portato a girare Italia e Francia. Sono un curioso che ha sete di notizie. Riservato ed anonimo, sempre!