Presentazione dei libro “La Romagna perduta”

0

Domenica 23 giugno, alle ore 18,00, in Piazza Ricci a Premilcuore, l’Amministrazione comunale ha organizzato la presentazione del libro “La Romagna perduta” di Ferruccio Cortesi e Carla Iacono Isidoro. Con richiami storici e con un ricco apparato fotografico, il libro ripercorre sentieri, dorsali di monti, valloni sperduti e visita castelli, chiese e conventi e frammenti di paesi che quasi non esistono più. E poi strade che hanno collegato in tempi lontani i fondovalle dei nostri Appennini, risalendo sui crinali che affacciandosi su panorami sempre più ampi e dischiudendosi su orizzonti che tolgono il respiro e ci regalano ancora una volta la meraviglia e lo stupore.

Cinque gli itinerari: il crinale che da Rocca San Casciano conduce a Premilcuore, con una sosta quasi obbligata a San Donnino in Soglio, antica abbazia benedettina che ebbe una storia illustre nei secoli dell’Età di mezzo; il crinale meldolese tra il Bidente e il Voltre, dove si incontrano Castelnuovo, Montevescovo, Scardavilla e il “ricostruito” castello di Teodorano; la Val di Savio, tra Sarsina e il lago di Quarto; i dintorni di Premilcuore verso l’Alta Valle del Rabbi; ed infine l’Alta Valle del Savio e la Valle del Borello.

La manifestazione fa parte della rassegna “Un’estate da leggere” e che vede l’organizzazione di altri tre incontri: il 29 giugno con Maurizio Boscherini, il 6 luglio con Paolo Poponessi e il 26 luglio con Natalia Maglioni.