Etica&Mente inaugura lo sportello di ascolto per i cittadini

0

L’associazione culturale Etica&Mente inaugura sabato 29 giugno alle ore 11,00 a Meldola lo sportello di ascolto per i cittadini, nuova esperienza gestita dai volontari, che prevede la prima consulenza gratuita. “Da tempo avevamo in essere questo progetto – spiega la presidente dell’associazione Annunziata Santopuoli (nella foto)– perché molti meldolesi si rivolgevano a noi per avere aiuto, quando la precedente amministrazione disattendeva le criticità che venivano denunciate dalla gente. Siamo stati i primi ad attivare, infatti, la raccolta di firme in merito alla raccolta differenziata porta a porta, per chiedere un incontro con le autorità locali e il direttivo di Alea. In tale occasione il pubblico ha potuto fare direttamente domande e chiedere chiarimenti all’ex sindaco Zattini e al direttore dell’azienda Contò, scoprendo così che il contratto firmato si protrarrà fino al 2030”.

L’iniziativa inoltre prevede anche, per chi lo desiderasse, il tesseramento all’associazione non a fini di lucro che si adopera per il paese attraverso la cultura, con spettacoli in favore della raccolta fondi per sostenere progetti delle scuole, disagio giovanile, famiglie e anziani in difficoltà. A tagliare il nastro sabato mattina, davanti all’ufficio in piazza Felice Orsini al civico 10, sarà il sindaco Roberto Cavallucci. Lo sportello di ascolto sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle 10,00 alle 12,00 e i cittadini potranno avvalersi delle competenze dei volontari di Etica&Mente. Info: 0543 491095.