Acri: “L’incuria che scoraggia l’impresa”

0

«Nell’accogliere la richiesta di una negoziante ho raggiunto il centro commerciale di Piazzale Falcone e Borsellino passando per i giardini che affacciano sul parcheggio a ridosso di via Cucchiari. I giardini che dovrebbero essere luogo di serenità, oltre che di spazio e incontro per bambini sono trasformati in una discarica. I cestini debordano le decine di bottiglie di birra che i bivaccanti consumano ed abbandonano e le cartacce ed altra immondizia sparsa sulla scarna erba e mozziconi di sigaretta ovunque, accolgono coloro che cercassero un angolo di verde.

Il parcheggio sotterraneo del Conad, in concorso, appare ricoperto da cartacce e sembra non conosca pulizia da tempo immemore, circondato da cestini sempre ricolmi ed ancora gli immancabili mozziconi. L’incuria che circonda attualmente il centro commerciale, oltre al pessimo decoro, impone in aggiunta, alcuni limiti anche alla volontà degli imprenditori di investire nelle proprie aziende.

La proprietaria del negozio Fitness, mi ha voluto rappresentare il suo caso: laddove avesse pianificato di investire nella sua azienda, per offrire maggiori e migliori servizi alla clientela, avrebbe la necessità di aprire l’accesso del suo negozio, che affaccia proprio sui giardini descritti. Il timore della proprietaria che al momento sta rinunciando all’investimento è legato al timore che l’incuria ed i bivacchi scoraggino la clientela, soprattutto le signore, ad attraversare il giardino per accedere al negozio.

Dello stesso tenore è la lamentela del negozio di parrucchiere sito nel medesimo complesso, così come del bar che ha i tavolini per i clienti proprio a margine del giardini e la parafarmacia che avverte l’insicurezza rispetto alla tipologia di prodotti della rivendita.
Risulta chiaro che un intervento della costituenda Giunta del Sindaco Zattini, diventa ogni giorno più urgente, nella speranza che trovi l’operatività in tempi brevissimi, per supportare i numerosi correttivi che i cittadini elettori attendono».

Raffaele Acri Forza Italia