Sicurezza e calo dei reati, Lega: “Forlì e Cesena migliori performance in regione”

0

Aspettavamo questa notizia da anni. Il territorio forlivese e cesenate è quello che ha raggiunto i risultati migliori sulla sicurezza e sul calo dei reati (-20,4%) in Emilia Romagna, dove c’è una diminuzione media dei reati dell’8%. Prova inoppugnabile che le politiche promosse dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini, con il decreto Sicurezza e dal Governo sono quelle giuste e rappresentano una risposta concreta alla richiesta di più sicurezza della popolazione“.

Ringraziamo tutte le Forze dell’Ordine che si sono spese e hanno lavorato in modo ineccepibile per raggiungere questa performance di tutto rispetto. Anche il numero degli stranieri ospitati nei centri di accoglienza nella provincia di Forlì-Cesena diminuisce del 22,42 per cento. E’ evidente che il sensibile calo degli sbarchi, dal primo gennaio 2019 a oggi si registrano 1.200 sbarchi, a fronte dei 10.659 del 2018 (-88,74%) e dei 45.785 del 2017 (-97,38%), sta incominciando a dare risultati. Siamo convinte che si debba comunque tenere alta la guardia. Come afferma il ministro, i risultati si devono mantenere e migliorare, anche utilizzando gli strumenti di contrasto e prevenzione del degrado e della criminalità che le misure ministeriali mettono a disposizione delle amministrazioni locali, in collaborazione con le Prefetture. Dalle parole ai fatti. Questo è il nostro motto. Le promesse sono state mantenute”. Lo affermano Andrea Cintorino, segretario provinciale della Lega (nella foto) e candidata nella lista di Forlì, e Antonella Celletti, capolista della Lega a Cesena.