Palazzo Romagnoli Forlì

L’Associazione Culturale Direzione 21, in collaborazione con il Comune di Forlì, presenta “Dante. Tòta la Cumégia” V edizione giovedì 23 maggio, alle ore 18,00 a Palazzo Romagnoli nella Sala degli Affreschi in via Cesare Albicini 12 a Forlì.
Sanguineti, riscrittore di Dante. Dante nella poesia di Edoardo Sanguineti” è la conferenza a cura di Cesare Pomarici. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

L’incontro affronterà il rapporto critico e creativo fra l’opera di Edoardo Sanguineti e quella di Dante. Dalla presenza di Dante nelle prime raccolte degli anni ’60, fino al travestimento teatrale del 1989 (La commedia dell’inferno), passando attraverso la lunga attività esegetica e saggistica condotta dal Sanguineti accademico sulle opere del poeta fiorentino. La lettura dei testi sarà affidata al performer e traduttore riminese Tommaso Galvani.
Cesare Pomarici, classe 1992, è laureato in Filologia Classica e attualmente svolge il dottorato di ricerca presso le Università di Losanna e Bologna. I suoi primi contributi critici sono pubblicati su riviste accademiche, quali «Autografo», «Eikasmos», e «Semicerchio».