Forlì SiCura

La lista Civica Forlì SiCura- Italia in Comune ha ufficialmente presentato i propri candidati, nella cornice del Mercato delle Erbe; location particolarmente significativa per il candidato sindaco Marco Ravaioli, visto il rilancio del Mercato stesso a seguito delle politiche riqualificative, da lui fortemente volute.

La presentazione si è aperta con una breve introduzione a cura di Mario Peruzzini, delegato per la lista Forlì SiCura,che ha parlato di come “Sia necessario guardare al futuro perché Forlì non può essere la Cenerentola della Romagna, non deve essere tagliata fuori, i prodotti locali vanno per questo valorizzati e il Mercato delle Erbe stesso deve essere cardine di questo progetto”.

Il candidato sindaco Marco Ravaioli ha poi presentato l’intera squadra, “Queste sono persone comuni che saranno il carburante della società e sono forlivesi. Io sono di Forlì e conosco la mia città e in questi giorni sto sentendo solo proposte di persone che non sono di Forlì, la criticano e dicono che la città é brutta e che loro la renderanno bella, ma il Mercato é un mio progetto e lo rivendico con forza, perché tutti possono vedere come è adesso è come era prima”.

Tatiana Gentilini, candidata capolista per la lista Forlì SiCura, ha voluto sottolineare che “Il progetto è pronto e noi chiediamo ai cittadini forlivesi di darci fiducia e di votare per noi, per me il lavoro è principalmente dignità ed impegno e lo rivendico con forza”.

I candidati della lista si sono presentati spiegando cosa possono portare nell’amministrazione di Forlì e il saluto dell’onorevole Serse Soverini ha concluso l’incontro
parlando, “Di un cambiamento in meglio, non serve solo cambiare ma occorre farlo verso un miglioramento, le competenze ci sono e noi siamo pronti a metterle in campo”.