Campus Festival

Per il quarto anno consecutivo, dal 17 al 19 maggio, torna il Campus Festival, manifestazione che riunisce, nello spazio adiacente al Teaching Hub, concerti di artisti importanti nel panorama nazionale, gastronomia e associazioni culturali, tutto col fine ultimo di collegare il sempre più vivace mondo universitario forlivese alle realtà del territorio, regalando tre giorni di divertimento. Campus Festival 4.0 si riconferma uno degli appuntamenti più attesi della stagione; la macchina organizzativa del Festival è affidata al digital creative studio Jump Group, al risto-pub Jump Cafè, all’associazione universitaria Modus e al team di ControSenso Club. L’evento gode del patrocinio del Comune di Forlì e, grazie al consenso ufficiale dello stesso, anche quest’anno sul palco del Campus si potrà suonare fino alle due di notte. L’ingresso al Campus Festival è ad offerta libera, seguendo la filosofia dell’ “Un euro può bastare”.

Dopo i 7 mila partecipanti della scorsa edizione, quest’anno ci si prepara ad accogliere la stessa affluenza e, magari, superarla. La scaletta degli artisti che si esibiranno sul palco del Campus Festival è già stata pubblicata sui canali social: si apre venerdì sera con Murubutu, pseudonimo di Alessio Mariani, rapper e cantautore di Reggio Emilia, considerato uno dei migliori storyteller dell’hip hop italiano, che di professione è docente di filosofia e storia al liceo. Dopo l’esibizione di Murubutu si continuerà a ballare con la musica di Dj set.
Il sabato sera vedrà l’alternarsi di ben quattro band: si comincia alle 21 con il live di Occhi degli Altri, gruppo che ha vinto il contest musicale della scorsa edizione del Campus Festival; dalle 22 invece toccherà all’energia dei Gatta Molesta dominare il palco, con il loro sound balcanico, le ballate gipsy, le tarantelle e altre contaminazioni musicali provenienti da tutta Europa. Prima della conclusione della serata con il Dj set, si esibirà la coppia di cantautori conosciuti come Duo Bucolico, impegnati nel tour per il nuovo disco Random, che racchiude brani esilaranti che, con ironia e acume, ricostruiscono il panorama dei tempi moderni.

Domenica tutto ruota intorno all’intervento del comico Paolo Cevoli, in arte l’assessore Palmiro Cangini, Yuri il super tifoso di Valentino Rossi e molti altri personaggi divertenti. La performance di Cevoli verrà preceduta dall’esibizione de Le Medie, un gruppo forlivese estroso, difficilmente collocabile in un genere musicale. L’ “after Cevoli” sarà nelle mani dei Brass to House, due sassofonisti e un batterista che reinterpretano la musica house dagli anni ’90 in poi in chiave ritmica e del tutto inconsueta. Inoltre, la domenica pomeriggio si terrà il saggio finale della scuola di musica Four.Music di Forlì e sarà presente un’area bimbi dedicata all’intrattenimento dei più piccoli.

I cancelli del Campus Festival 04 si apriranno dal venerdì alla domenica alle ore 17,00 oltre agli appuntamenti principali sul palco, saranno presenti numerosi food truck con diverse proposte gastronomiche, mercatini artigianali, stand di associazioni culturali del territtorio, allestimenti di visual communication nella torretta del Campus.