San-Mercuriale-foto-di-Renzo-Zilio

Da parecchi anni i medici di tutto il mondo, ed in particolare quelli che si occupano di malattie cardiovascolari, consigliano di fare regolarmente attività fisica. Questa raccomandazione è per lo più diretta a chi sta bene, con l’obiettivo di prevenire il “rischio di sedentarietà” e quindi proteggersi contro l’ipertensione e l’arterosclerosi.

Il Coni Point di Forlì Cesena, in collaborazione con la Federazione Medici Sportivi di Forlì Cesena, all’interno della Giornata Nazionale dello Sport, intendono organizzare una giornata dedicata alla valutazione funzionale del cuore dei forlivesi e non, che desiderino partecipare all’iniziativa, che si svolgerà il giorno sabato 25 maggio dalle ore 10,00 alle ore 18,00 nel chiostro di San Mercuriale in piazza A. Saffi a Forlì.

Grazie alla collaborazione della FMSI, medici volontari, creeranno un punto di incontro all’ingresso del campanile della Basilica di San Mercuriale, dove verranno misurati i battiti del cuore e la saturazione di ossigeno nel sangue, a chi si prepara per salire a piedi il campanile della basilica. Al termine della salita (in cima al campanile) un altro gruppo di medici ripeterà la misurazione.

Incrociando i dati ottenuti con quelli relativi ad età, peso, altezza e pratica sportiva, misureranno il rischio individuale e offriranno consigli di benessere personalizzato. L’iniziativa è patrocinata dell’assessorato allo sport, del Comune di Forlì.