Circolo La Scranna di Forlì

Venerdì 17 maggio, alle ore 18,30, al Circolo della Scranna, in corso Garibaldi 80 a Forlì, promosso dalla Fidapa, si terrà un incontro con la musicista e scrittrice Daniela Ronconi, autrice del libro edito nel 2018 “La musica… La scuola del cuore. Il cuore… La scuola della musica”. Proprio a partire da questa ultima pubblicazione, l’autrice sarà intervistata da Gabriele Zelli.

Daniela Ronconi, dopo aver dedicato la propria vita all’attività di didatta, pianista e compositrice di colonne sonore per film e per opere teatrali, operando sia in campo nazionale che internazionale, alla fine degli anni ’90 compie una svolta professionale.
Divenuta naturopata specializzata in Floriterapia, nel 2004 ha iniziato la composizione della collana “A good vibration”, 7 CD di musica acustica per il benessere terminata nel dicembre del 2015 con il CD indaco, ogni CD si contraddistingue con un colore. Daniela Ronconi è stata definita compositrice wellness.

Da circa quindici anni è impegnata nella ricerca e nell’applicazione dei Fior di Bach, nonché nella diffusione del loro utilizzo. Nel 2006 ha fuso le due passioni, musica e naturopatia, in un incontro-concerto denominato “Musica ed Emozioni” che ancora oggi viene promosso in tutta Italia sotto forma di concerto-terapia. In questi incontri -concerto il pubblico riesce a comprendere la differenza che esiste tra sensazioni, emozioni, stati d’animo e sentimenti potendo iniziare un percorso percettivo emozionale di riequilibrio interiore. Nel marzo 2010 ha brevettato un nuovo metodo di applicazione dei Fiori di Bach, dalla stessa definito “un metodo che prioritariamente tiene in considerazione le vibrazioni emozionali dei popoli del bacino mediterraneo, i cosiddetti popoli latini”. Sempre nel 2010 ha pubblicato il suo primo libro “Nello spazio con il tempo . . . vibrazioni semplici della vita” (ed. Foschi); nel 2011 ha pubblicato il secondo libro ” Edward Bach e il Metodo Ronconi”.

Tiene corsi di formazione in tutta Italia con lo scopo di diffondere l’applicazione dei Fiori di Bach, dell’Emotional Therapy, della musica vibrazionale e della percezione-emozionale nei disturbi psicosomatici, il tutto in una visione olistica della vita. È stata docente alla Scuola Italiana Medicina Olistica di Milano e Firenze, e oggi è docente di Floriterapia all’Accademia Internazionale di Studi Olistici Salus Mater. Ingresso libero.