Il ‘Poetry box’ inizia il suo viaggio nelle scuole

0

Giovedì 16 maggio farà il suo debutto nelle scuole forlivesi, nell’ambito della manifestazione del liceo classico “Leggere è una favola“, il “Poetry box“, ovvero il progetto speciale dedicato alla poesia promosso dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, in collaborazione con le scuole secondarie, all’interno della XXIV edizione della rassegna “Incontri con l’Autore”.

Il “Poetry box” è un juke box degli anni Novanta, perfettamente funzionante, in cui le singole tracce musicali sono state sostituite da poesie scelte ed interpretrate dagli studenti e dalle studentesse delle scuole superiori di Forlì.

Chi prenderà parte mercoledì pomeriggio a “Leggere è una favola” potrà quindi selezionare, dall’apposita tastiera, il codice corrispondente a 100 poesie di 44 poeti diversi, anche in lingua straniera, compresi il greco antico ed il latino grazie agli studenti dei licei.
“Leggere è una favola” è un’iniziativa del liceo classico “G.B. Morgagni”, giunta quest’anno alla quarte edizione, in cui studenti e studentesse presentano e leggono al pubblico i loro libri preferiti: una formula tanto semplice quanto efficace, visto il successo delle prime tre edizioni. E che da quest’anno potrà contare anche sulla presenza del Poetry Box della Fondazione. L’ingresso all’evento, che si terrà a partire dalle 15,30 nella biblioteca del liceo, a Forlì, in viale Roma 1/3, è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.