eletti-forza-italia-con-lauro-biondi-e-fabrizio-ragni

Mancano appena 10 giorni al voto per l’elezione del nuovo sindaco di Forlì e nel centrodestra Forza Italia, dopo l’arrivo in città del presidente emerito della Camera Irene Pivetti, si prepara a schierare i big nazionali a sostegno del candidato Gian Luca Zattini.
Mercoledì 22 maggio arriveranno a Forlì: il senatore Adriano Galliani, oggi amministratore delegato del Monza calcio e in precedenza del Milan, ed Anna Maria Bernini, capogruppo azzurro al Senato; il giorno successivo, giovedì 23 maggio, sarà il turno del senatore Maurizio Gasparri, nominato pochi giorni fa presidente dell’Osservatorio parlamentare per Roma, l’organismo nato per verificare i conti della Capitale.

In entrambi i casi i parlamentari di Forza Italia a fianco dello stesso Zattini incontreranno i giornalisti per un veloce aperitivo e per una conferenza stampa (salvo imprevisti: il primo incontro alle ore 18,30, ed il secondo alle ore: 11,00) nella sede del comitato elettorale ‘Gian Luca Zattini Sindaco’ in Piazza Saffi 2, sotto il loggiato del Comune.

Alle prossime elezioni amministrative Forza Italia può svolgere a Forlì, come in Romagna, e altrove, un ruolo decisivo, trainante, decisivo e capace di coinvolgere tutte le energie migliori per l’unità e la vittoria del centrodestra”: ha detto il senatore azzurro Maurizio Gasparri, che ha ricordato come alle elezioni europee “il vero voto utile sarà proprio quello per Forza Italia che è nel gruppo maggiore del Parlamento Europeo, il Partito Popolare Europeo”.

Ai due appuntamenti elettorali con Galliani, Bernini e Gasparri interverranno anche: il coordinatore comunale di Forza Italia Fabrizio Ragni, il coordinatore provinciale di Forlì-Cesena di Forza Italia Luca Bartolini ed ovviamente anche il candidato sindaco del centrodestra Zattini. 

Vorrei ringraziare i membri e tutti gli associati di Assiprov (Associazione Interprovinciale per la Promozione del Volontariato) che dedicano anima a corpo alla promozione e alla qualificazione del volontariato locale”. Con queste parole il candidato sindaco del centrodestra Gian Luca Zattini elogia “questa straordinaria realtà associativa che nasce nel 1993 e che, nel corso degli anni, ha incentrato la propria progettazione su percorsi educativi sviluppati attorno al mondo del volontariato. La missione del centro servizi – spiega Zattini – è quella di promuovere, sostenere e qualificare l’azione del volontariato attraverso l’offerta di servizi e processi di accompagnamento, per costruire un’efficace azione sociale sul territorio”. Realtà come quella di Assiprov avranno il nostro appoggio incondizionato – conclude il candidato sindaco che intende – valorizzare il volontariato e gli enti del terzo settore. Come Amministrazione ci impegneremo con politiche pubbliche di sostegno alla persona e di tutela delle situazioni di fragilità e disabilità”.